oggi sono andata al ghetto, una zona di roma che amo molto e frequento poco.

pensavo al fatto che se non fosse per la kippah che indossano non saprei riconoscere gli ebrei, poi ho girato l’angolo e ho trovato una macchina della polizia a proteggere l’uscita di una scuola elementare.

da cucciollo, il negozio di elettrodomestici con i prezzi migliori che io conosca, mentre studio minipimer e robot da cucina, una coppia chiacchiera con la proprietaria. giocano sull’eta’, la vecchiaia. la signora dice "nel ’50 avevo 10 anni". un attimo di silenzio. stiamo tutti pensando la stessa cosa? stiamo tutti facendo il calcolo tra biografia e storia? "nel ’50 avevo 10 anni" ripete. non c’e’ nessuna inflessione particolare nella voce, se non quella comune di chi parla della vita. pochi minuti dopo stavamo di nuovo valutando ferri da stiro e minipimer.

oggi, in anticipo, e’ stata il mio giorno della memoria

Annunci